PELLE AL SOLE

Ciao a tutti, forse con un pò troppo anticipo, ma   siccome prevenire è meglio che curare, oggi mi va di parlare di

PELLE E SOLE

 Soprattutto nella stagione estiva, è importante prendersi cura della propria pelle. Invece, spesso siamo più preoccupati  di tornare dalle vacanze con un  colorito più vivo ed abbronzato, e  e  ci dimentichiamo  che ESPORSI AL SOLE SENZA LE DOVUTE PRECAUZIONI PUÒ DANNEGGIARE LA NOSTRA PELLE!!!

Un’esposizione prolungata ai raggi UV, senza le adeguate protezioni, provoca:

  • ARROSSAMENTI, SCOTTATURE, FASTIDIOSI ERITEMI , ma ciò che è più importante, o anche danni meno visibili nell’immediato ma che si riscontrano poi a lungo termine:
  • PERDITA DI ELASTICITÀ DELLA PELLE, RUGHE E NEI CASI PIÙ GRAVI MELANOMI

Il sole può essere amico della nostra pelle, basta seguire poche semplici regole per stare tranquilli!

  1. evitare di esporsi al sole nelle ore più calde della giornata
  2. scegliere il fattore di protezione solare più adatto al proprio fototipo
  3. ripetere spesso l’applicazione della cremaprotettiva (almeno una volta ogni due ore e ogni volta dopo il bagno in mare o la doccia) e, in ogni caso, non esporsi ai raggi solari per un periodo troppo prolungato…

scegliere il fattore di protezione solare più adatto alla tua pelle:

  1. Se hai una pelle molto chiara, hai le lentiggini, capelli chiari (biondi o rossi) e occhi chiari, sei più soggetto a scottature o eritemi, è quindi consigliabile che tu ti esponga al sole per periodi di tempo brevi e che tu scelga un fattore di protezione solare elevato (da +50 a +30).
  2. Se hai una carnagione media, capelli e occhi castani puoi scegliere un fattore di protezione medio-alto (da +30 a +20).
  3. Se invece hai una pelle olivastra o scura, capelli e occhi scuri, la tua pelle è naturalmente più protetta dai raggi UV, per questo puoi scegliere un fattore di protezione solare medio-basso (da +20 a +10)
  4. Io vi suggerisco..

 

 

Autore dell'articolo: esteticacrisalide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *