Oli essenziali per il bagno

Ciao a tutte, oggi voglio richiamare la vostra attenzione su  un “rito”  che da fitocosmesi-e-bagni-aromatici-bagno-di-lavanda-bagno-di-rosmarino-bagno-di-fiori-di-tiglio-e-bagno-di-mentasempre in tutte le culture  ha  ricoperto un duplice  ruolo importante:

 “IL BAGNO”

 momento di   igiene / purificazione”

Se vogliamo che il rito del bagno possa  svolgere al meglio  la sua funzione “purificatrice”,
regalare cioè al nostro organismo,  del benessere sia   a livello fisico ma  anche a livello, mentale ed emozionale,  prepariamo il nostro bagno arricchendolo con preziose gocce di OLI ESSENZIALI:   le essenze liberate avranno la capacità  stimolare, calmare , energizzare, tonificare, drenare, riattivare….  a seconda degli oli essenziali utilizzati!!

Per godere appieno dei benefici di un bagno …aromaterapico…. ecco alcune semplici regole da seguire

  • Il momento migliore per il rito del bagno sarete voi stesso a sceglierlo: quando sarete certi di non venir interrotti o distratti, o  avete fretta di correre da qualche parte!!!!
  • La stanza da bagno dovrà essere accogliente, e ben riscaldata, e se volete creare una atmosfera ancor più rilassante,  accendete delle candele!!!
  • La temperatura ideale dell’acqua è quella  compresa tra 36° 38°Il tempo ideale per un bagno è di 15 minuti. Conclusione ideale  dopo un bagno rilassante,  una docciatura fredda che servirà a richiudere i pori, cancellare l’eventuale sensazione di spossatezza e dare un immediata carica  di energia. Uscite dall’ acqua ci si asciuga tamponando la pelle con l’asciugamano e sulla pelle ancora umida l’ideale è spalmare dell’olio vegetale a scelta, o una crema specifica.

Le dosi degli oli essenziali, si aggirano sulle 10 massimo 15 gocce per bagno. Gli oli essenziali non vanno versati direttamente nella vasca da bagno, ma “veicolati” da sostanze naturale quali ad esempio il latte : Ha proprietà emollienti, e addolcenti. E’ preferibile usare il  latte intero. Da 2 a 3 cucchiai.

Ecco 3  semplici ricette:

  • BAGNO RILASSANTE
  • 6 gocce di LAVANDA, 4 gocce di ARANCIO AMARO e 2 gocce di GERANIO
  • BAGNO STIMOLANTE
  • 6 gocce di LIMONE, 2 gocce di LAVANDA e 2 gocce di MENTA
  • BAGNO SENSUALE
  • 4 gocce di SALVIA SCLAREA, 4 gocce di BERGAMOTTO e 2 gocce di GELSOMINO

Non utilizzare mai gli oli essenziali puri nell’acqua, perché non si sciolgono e possono irritare la pelle. Sciogliere gli oli essenziali in mezzo bicchiere di latte. Durante in bagno, gli oli essenziali in questo modo vengono assorbiti sia attraverso le vie aerree che attraverso la pelle

 

 

Autore dell'articolo: esteticacrisalide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *