Pulizia del viso Seconda fase : TONIFICARE

Buon giorno a tutti!!   Seconda tappa complementare destinata a perfezionare l’operazione di strucco/pulizia del viso ….  il TONICO, prodotto cosmetico che presenta molteplici qualità e benefici.acqua-di-rose

L’operazione di pulizia del viso quindi non si conclude con il solo utilizzo del latte detergente, o del sapone naturale:  l’utilizzo del TONICO per il viso  rappresenta la seconda e  quindi  l’ultima
fase  che conclude la pulizia della pelle del viso.  Un operazione da  compiere sia al mattino che alla sera, prima di applicare la crema.

La funzione della tonico  oltre  a quella di eliminare le ultime impurità che ancora si potrebbero trovare, ed eliminare nel contempo i residui del prodotto struccante stesso,  è quella di restituire alla pelle il giusto grado di acidità, e conferire alla pelle  una leggera azione idratante.

Quest’ operazione può essere effettuata  seguendo due diverse modalità:

  • eseguendo dei picchiettamenti su viso e collo con una o due dischetti di cotone imbevuti di acqua aromatica. Questa modalità è particolarmente indicata per pelli atone e senescenti.

Per mezzo di nebulizzazioni

I tonici per il viso in base alla composizione possono essere rinfrescanti, idratanti, emollienti, o astringenti

Sono generalmente formulati a base di  ACQUA DISTILLATA di piante o  IDROLATI come ACQUA DI ROSE , HAMAMELIS  o SALVIA

Autore dell'articolo: esteticacrisalide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *