Olio Solare

Buon inizio di giornata a  tutti,

Oggi, a  seguito di una richiesta,  voglio proporre la più “classica” delle ricette per

un olio abbronzante,  non prima però di ricordare una regola fondamentale:

olio-di-mallo-di-noce_s

Gli oli abbronzanti  e i solari con bassa protezione vanno utilizzati:

  • Sulla pelle già abbronzata
  • Sulle pelli olivastre e su fototipi scuri, evitando di  utilizzarli i primi giorni di esposizione al sole
  • Preferibilmente sulle zone come gambe e braccia, evitando il loro utilizzo sulle zone delicate quali  viso e decolleté

I solari abbronzanti con bassa protezione vanno, invece, evitati:

  • Sulla pelle dei bambini
  • Sui fototipi chiari e molto chiari
  • Sulle zone delicate come viso e decolleté
  • Sulle cicatrici sulle macchie della pelle
  • Sempre nei primi giorni di esposizione al sole
  • Ai Tropici ed in alta montagna

Premesso questo   ecco la ricetta..

OLIO SOLARE

  • 250 ml di olio di Sesamo (contiene un filtro naturale ed è nutriente)
  • 1 cucchiaio curcuma in polvere
  • ½ cucchiaio di Mallo di noce in polvere

Procedimento:

Versate l’olio in un contenitore con chiusura ermetica, aggiungete la curcuma ed il mallo di noce.  Mescolate gli ingredienti, dopodichè richiudete il contenitore  e lasciate macerare per una settimana, agitando il barattolo una volta al giorno. Trascorsa la settimana, filtrate e  travasate in una bottiglia di vetro scuro.    Va utilizzato in piccole quantità prima di esporsi al sole,  meglio se applicato sulla pelle umida.

ANNA

 

 

 

 

 

Autore dell'articolo: esteticacrisalide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *